Ristorante La Taverna

MENU

Un ristorante al centro dell’autentico Friuli

Il ristorante La Taverna è la base ideale per potersi concedere una gita nella natura, nella storia e nella gastronomia del Friuli più autentico. A pochi chilometri dal centro di Udine, immerso nel morbido paesaggio collinare, il ristorante è vicino al Golf Club di Fagagna e alla terra dei sapori del prosciutto di San Daniele, ma è anche al crocevia dei castelli friulani, un condensato di arte, storia e cultura.

 

Meta del turismo più attento, a meno di un’ora sia dalle cime innevate, sia dal litorale dorato del mare, vicino a Venezia e a Trieste, il ristorante è raggiungibile in pochi minuti dagli svincoli autostradali ed è localizzato lungo le direttrici di comunicazione per l’Austria, la Slovenia, il Veneto e l’Italia centrale.

Golf Club Fagagna
a 9 km — 11′


Il Golf Club Udine si trova a Fagagna, uno dei borghi più belli d’Italia, contornato da splendide colline di querce e faggi che svettano sullo sfondo delle Alpi Carniche. Dal 2013 il campo è stato oggetto di nuovi importanti interventi al fine di renderlo uno dei migliori campi da golf del sud Europa.

Piazza Libertà a Udine
a 14 km — 18′


Piazza Libertà è la piazza più antica della città di Udine, definita come la più bella piazza in stile veneziano sulla terraferma. Sorge nello spiazzo al di sotto del colle del Castello di Udine, sede dei musei civici, che comprendono una pinacoteca, il museo archeologico e numismatico, il museo del Risorgimento, la Galleria dei disegni e delle stampe, il Museo friulano della fotografia.

Villa Manin
a 35 km — 36′

Villa Manin è una villa veneta situata a Passariano di Codroipo (Udine). Fu la dimora dell’ultimo doge di Venezia, Ludovico Manin e alla fine del 1700 vi abitò anche Napoleone Bonaparte. La villa, restaurata dagli anni sessanta, è ad oggi sede di un centro di arte contemporanea e ha ospitato importanti mostre internazionali.

Cividale del Friuli
a 31 km — 35′


Cividale del Friuli, o semplicemente Cividale (Cividât in friulano), fondata da Giulio Cesare con il nome di Forum Iulii, da cui poi ha preso il nome tutta la regione, divenne la capitale longobarda del Friuli. Dal 25 giugno 2011 il centro storico cittadino è diventato patrimonio dell’Unesco. Il Monastero di Santa Maria in Valle e il Tempietto Longobardo sono i luoghi che hanno conservato le più rilevanti testimonianze monumentali ed artistiche del periodo e che esprimono l’universalità della cultura longobarda al suo apice.

Porto Piccolo Sistiana
a 68 km — 58′


Portopiccolo nasce in un luogo unico, il più suggestivo dell’alto Adriatico, bagnato da acque cristalline e incastonato dalle splendide falesie che uniscono il Castello di Miramare e il Castello di Duino. Portopiccolo si racconta nelle sue tante sfaccettature: emozionanti panorami; natura intensa da vivere; mare e montagna tra i più affascinanti.

Trieste
a 88 km — 1h 05′


Trieste è capoluogo del Friuli-Venezia Giulia ed anche il comune più popoloso della regione. Fulcro della regione storico-geografica della Venezia Giulia, fa da ponte tra Europa occidentale e centro-meridionale, mescolando caratteri mediterranei e mitteleuropei. Oggi Trieste è un importante snodo ferroviario e marittimo internazionale per i flussi di scambio terra-mare tra i mercati dell’Europa centro-orientale e l’Asia.